lunedì 30 marzo 2009

M-CITY AND ORTICANOODLES FOR SONS OF THE EMPIRE

THIS VIDEO IS STUNNIG. ARTWORKS BY M-CITY AND ORTICANOODLES INSIDE SONS OF THE EMPIRE VIDEOCLIP.



Artwork: GZ, Orticanoodles, M-City Direction e post: Federico Maccagni, Pietro Torrisi Special thanks: Traffic Gallery, Giorgia Pona, Giulia Fiorita, Elisa Ghezzi

orticanoodes and m-city show in bergamo, september 2008. TRAFIC GALLERY

http://www.urbanpainting.info/2008/09/m-city-and-orticanoodles-show.html

M-CITY AND ORTICANOODLES @ TRAFIC GALLERY (BERGAMO - ITALY- SEPT08)

T.A.G. AU GRAND PALAIS (PARIS)


http://www.tagaugrandpalais.com/

Recueillie par Alain-Dominique Gallizia, architecte et collectionneur passionné, auprès de 150 artistes taggeurs et graffeurs du monde entier, cette collection est une première mondiale.
300 toiles de même format et sur le même thème ont été réalisées pour former le plus important témoignage de cet art éphémère sur plus de trois générations.


DU 27 MARS AU 26 AVRIL 2009

DE 11H À 19H

NOCTURNE LE MERCREDI JUSQU'À 23H

GALERIE SUD.EST
PORTE H
AV. WINSTON CHURCHILL

ARTISTS LINEUP CLICK HERE


Tag e graffiti al Grand Palais

Parigi consacra l'arte di strada

In mostra fino al 26 aprile le opere di 150 writer provenienti da tutto il mondo. E ci sono anche 2 italiani: BO130 E MICROBO . TRATTO DA CORRIERE DELLA SERA (LEGGI ARTICOLO)



domenica 29 marzo 2009

STREETS WITHOUT WALL

La Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze

presenta

STREETS WITHOUT WALL

a cura di Chiara Canali


Villaggio San Sebastiano

Art Charity for Misericordia


13 aprile – 3 maggio 2009

Firenze, sedi varie


Comunicato stampa


Dal 13 aprile al 3 maggio 2009, il centro storico di Firenze si trasformerà in una grande kermesse di artisti di strada, con la presentazione di “Streets without wall”, evento di urban art promosso e organizzato, per la prima volta, dalla Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, realizzato in collaborazione con AGR – Agenzia Giornalistica Radiotelevisiva, Avantgarde, La Perla, Maimeri, Opera.net, Studio Pesci, Ferrovie dello Stato, Fondazione Teseco per l’Arte, Time and Mind e Yoox, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e l’Assessorato al Turismo, Mostre e Attività produttive del Comune di Firenze.


La manifestazione nasce dalla volontà della Misericordia di promuovere e sostenere il nuovo e ambizioso progetto Art Charity “Villaggio San Sebastiano” per finanziare una struttura all’avanguardia per l’accoglienza di disabili intellettivi, un centro di ricerca ed un complesso europeo per l’arte-terapia dove artisti, disabili intellettivi e personale medico potranno interagire sviluppando un reciproco arricchimento. A dimostrazione di come l’arte possa diventare veicolo di carità per iniziative socio-culturali sensibilizzando e stimolando l’opinione pubblica verso problematiche sempre attuali.

La urban art è un movimento artistico che negli ultimi anni si è notevolmente sviluppato diventando un fenomeno internazionale capace di coinvolgere un numero sempre maggiore di artisti e di pubblico, dando voce a quella parte di cultura, cosiddetta suburbana, sviluppatasi nelle strade e nelle periferie delle grandi città e diventando così forma di espressione e comunicazione fruibile da chiunque. In tal senso, quale forma artistica vicina alle persone, l’arte di strada ben si avvicina ai propositi caritatevoli e umanitari perseguiti dalla Arciconfraternita della Misericordia, fondata nel 1244 come prima compagnia di carità al mondo, ancora oggi fedele alla sua originaria funzione e attiva in diverse parti del globo.


L’evento, curato da Chiara Canali, è articolato in diverse tappe e appuntamenti che comprendono una mostra al Museo della Misericordia, uno show di wall drawing nel Garage della Misericordia, location underground nel centro della città, session di painting dal vivo sul piazzale della Misericordia, di fronte a Piazza Duomo, nel pieno centro storico di Firenze, “customizzazione” di autoveicoli, tessuti, accessori, oggetti di design e gadget.

Gli artisti coinvolti nel progetto, circa sessanta fra i più importanti del settore, sia a livello nazionale sia internazionale, doneranno una loro opera. In occasione dell’opening del 13 aprile 2009, nelle sale del Museo della Misericordia, sarà presentata una selezione delle opere donate, accanto ai dipinti della collezione permanente. A conclusione della mostra le opere saranno oggetto di un’asta il cui ricavato sarà devoluto all’Arciconfraternita della Misericordia, per supportare il progetto Art Charity “Villaggio di San Sebastiano”.


I vari appuntamenti, dislocati nella città di Firenze, prenderanno avvio con una straordinaria e inedita azione, su scala urbana e sviluppo macroscopico, dell’artista milanese Bros sulla facciata del Palazzo della Misericordia, in Piazza Duomo, mentre nel periodo compreso tra il 13 e il 23 aprile verrà inscenata una grande sessione di painting dal vivo, a cui potranno assistere spettatori e passanti, dove saranno coinvolti alcuni tra i più importanti nomi dell’urban art internazionale, fra cui M-City dalla Polonia, C215 dalla Francia, Dome dalla Germania, TvBoy da Barcellona, Etnic e Smart di Firenze, Dado & Stefy di Bologna, Ozmo, El Gato Chimney, Santy e Luze di Milano, chiamati per l’occasione ad esprimere la propria creatività, secondo le differenti tipologie di stile e linguaggio.

Questa imponente opera collettiva, a carattere monumentale, inaugurerà il 24 aprile 2009, e includerà nel percorso non solo i muri del Garage della Misericordia, in Piazza Duomo, aperti al pubblico in esclusiva come inedita location, ma anche il perimetro del grande parcheggio della Stazione di Rifredi, grazie alla disponibilità delle Ferrovie dello Stato.

Nello stesso giorno, in Piazza Repubblica, Ivan il Poeta di strada realizzerà la pagina bianca più grande al mondo in un happening artistico che interesserà i disabili intellettivi, l’artista ed il pubblico della città in un intervento diretto e coinvolgente.


Al termine della manifestazione sarà edito un catalogo bilingue che conterrà la pubblicazione di tutte le opere donate e degli interventi di wall drawing realizzati nel tessuto della città a testimoniare la pluralità di espressioni artistiche coinvolte in questo evento di Street Art Charity.


Il progetto è realizzato con la sponsorship tecnica di Maimeri che ha fornito i colori utilizzati dagli artisti nella realizzazione delle loro opere.

Nel Garage della Misericordia e nel parcheggio della Stazione Rifredi


  1. Aris

  2. Bros

  3. Dado & Stefy

  4. Dome

  5. El Gato Chimney

  6. Etnic

  7. Goldie

  8. Ivan

  9. Joys

  10. Luze

  11. M-City

  12. Nais

  13. Ozmo

  14. Pao

  15. Pus

  16. Rendo

  17. Santy

  18. Sea

  19. Smart

  20. Sonda

  21. Mr Tgrowth

  22. Tv Boy

  23. Wany

  24. Orticalnoodles

  25. 108

  26. 2501



Nel Museo e nel Palazzo della Misericordia


  1. Atomo

  2. Basik

  3. Thomas Berra

  4. Berse

  5. Crazy One

  6. Marvin Clusher

  7. Elfo

  8. Felipe Cardeňa

  9. Fly Cat

  10. Fabiovito

  11. Stefano gamba

  12. Filippo garilli

  13. Alberto garuffio

  14. Gatto Matto

  15. Gatto Nero

  16. Gola

  17. Roberto goodman

  18. Impo

  19. Lucamaleonte

  20. Mambo

  21. Federico Massa/Cruz

  22. Mr. Degrì

  23. Omer

  24. Orek

  25. Francesco Panelli

  26. Danilo Quovadis

  27. Retna

  28. Emiliano Rubinacci

  29. Senso

  30. Spade

  31. Styng 253

  32. Tawa

  33. Teatro

  34. Bera White


venerdì 27 marzo 2009

WARNING!!!!!!!!!!!!!! C215 STOLEN DOOR


Hie if someone see this piece in a gallery, an auction or by someone falt, I would be reall happy to informed. If you want to help, you could also put this on your blogs, this would be fine to deprive these people to sell the piece. My request is simple : Please let art in the streets...
Bonjour, si quelqu'un voit cette porte en galerie, en vente ou chez quelqu'un il serait très sympa de m'en informer, afin que les peintures de rue restent dans les rues...
Check this :
Christian GUEMY // C215
4 rue du Docteur Potain
75019 Paris - France
Videos :

giovedì 26 marzo 2009

MATT SMALL @ BLACK RAT PRESS IN LONDON


Matt Small, inserito originariamente da Romanywg.

martedì 24 marzo 2009

2501+OZMO: i cavalieri della apoCALIPSO


cavalieri della apoCALIPSO from 2501 on Vimeo.

http://www.urbanpainting.info/2009/03/ozmo2501-i-cavalieri-dellapocalisse.html

REWRITING IV - TORINO - ITALY

REWRITING IV

VIA PRINCIPE AMEDEO, 38A - TORINO - ITALY

Inizio ore 18, fine entro le ore 24
dj set a cura di Colpo Ar Kore


Venerdì 3 aprile ore 18 / 24
Gatto TDK (Milano)
Berse (Milano)
Lele Impo (Milano)
Senso (Milano)


Venerdì 10 aprile ore 18 / 24
Pixelpancho (Valencia)
The Dulk (Valencia)
Ciah (Wroclaw, Polonia)
Emilione (Vienna)
Koes (Bassano del Grappa)


Venerdì 17 aprile ore 18 / 24
Aryz (Barcellona)
Mr. Wany (Milano)

HUSH

ARTIST: HUSH (UK)

http://www.studio-hush.com/

"No grace 'classic'"
Acrylic Paint, Screen Print, Spray Paint, Ink, Tea - 39" x 27.5"

(1000mm x 700mm)(1x gallery box wood canvas)

A Solo Exhibition Of New Work By Hush
http://www.carmichaelgallery.com

STREETS WITHOUT WALL : ART CHARITY (FLORENCE)

L'Arte, come veicolo di carita' per iniziative socio-culturali per sensibilizzare i differenti strati sociali, coinvolgendo pratiche performative e happening artistici che stimolano l'opinione pubblica e larghi strati di popolazione.

Un'Arte di questo tipo, popolare per concetto, è la STREET ART, che avendo vita nelle strade e nelle vie delle città, diventa un mezzo di comunicazione aperto a fruibile da tutti, che mostra inaspettate somiglianze con gli intenti dell'Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, che si occupa appunto di soccorrere i bisognosi, offrendo loro tutte le forme di assistenza e solidarietà.

La Street art, come la "Carità della Misericordia", si svolge quotidianamente per le strade, nelle vie, abolendo i muri e le barriere sociali, opponendosi alla segregazione degli emarginati e dei senza tetto, divenendo parte integrante del tessuto urbano collettivo.

L'evento STREETS WITHOUT WALL, contestualmente alla serie di happening dal vivo, prevede l'esposizione di una serie di opere su supporto removibile che verranno esposte al pubblico nelle sale del Museo della Misericordia, accanto alle opere della collezione dell'itinerario espositivo. Al termine dell'esposizione saranno oggetto di un'asta conclusiva il cui ricavato verrà devoluto all'Arciconfraternita della Misericordia per supportare il progetto Art Charity "Villaggio San Sebastiano". La customizzazione di oggetti particolari, come di auto, tessuti, accessori, oggetti di design, gadget messi a disposizione dai Partner Project permetteranno di divulgare l'iniziativa a un target di pubblico differenziato, creando aspettativa nei confronti di operazioni che uniscono arte-design e imprenditoria.

La mostra sarà accompagnata da un catalogo di circa 144 pagine a colori, a cura di Chiara Canali, con prefazione del Comitato Scientifico, e intervento del Provveditore della Misericordia.

lunedì 23 marzo 2009

COMUNICATO STAMPA: LUCAMALEONTE - URBAN SOLITUDE


comunicato stampa - con preghiera di diffusione


LUCAMALEONTE
URBAN SOLITUDE
2 - 3 - 4 aprile 2009
SPAZIO ISARTE, Corso Garibaldi 2, Milano



Alle ore 18.30 di Giovedì 2 Aprile 2009, presso lo Spazio Isarte (Via Garibaldi, 2 – Milano), inaugurazione di “Urban Solitude - Lucamaleonte solo show”. Si tratta della prima personale di uno dei più originali stencil artist internazionali, la cui opera si è già fatta apprezzare in giro per il mondo. Artista nato sulle strade di Roma con sticker e poster, Lucamaleonte ha sperimentato una particolarissima trama compositiva che si esprime “di taglio e di pittura”, con lame e bombolette spray.


A Milano ci riporta frammenti di una strada silenziosa, quella strada che tutto vede e tutto tace. Quindici tele che raccontano la “presenza scenica e coreografica del panorama urbano”, vissuto ed osservato con la passione dell'artista e il disincanto del ricercatore. Quello che emerge sono delle sacche di solitudine e chiusura, dove si percepisce forte “l’impossibilità di accedere alla vita che dentro si nasconde e trascorre”. Un paesaggio immobile, testimone del lato più sincero e crudele di ogni storia. Unico compagno di viaggio quindi, l'occhio della strada, che sospende ogni giudizio, gravita e resta in bilico.


Lucamaleonte sbarca a Milano dopo un lungo giro che soltanto nel 2009 l'ha portato a Berlino, a Londra e in Australia, dove sta partecipando a ‘Your kid can’t do this‘, una collettiva che raccoglie alcuni fra i migliori stencil artist internazionali.


Mostra a cura di Luigi Mauri e Tatiana Belluzzo

Catalogo della mostra con testi a cura di Laura Lombardi e Lorenzo Mazza.


“Lucamaleonte - Urban Solitude”

2 - 3 - 4 Aprile 2009 // h 18,30 - 21,00

Spazio Isarte // Corso Garibaldi, 2 – Milano

Vernice: Gìoveì 2 aprile ore 18,30

orari mostra: 2 aprile dalle 18,30 – 3 e 4 aprile dalle ore 10 alle ore 20

Metro: MM 2 Lanza - Piccolo Teatro, MM 1 Cairoli

Tram: 3, 4, 12, 14 Lanza - Piccolo Teatro

Info: 348 - 2268688 (Luigi Mauri)

Ufficio Stampa: urbanpainting@ymail.com

www.urbanpainting.info/


website: www.lucamaleonte.info



BIOGRAFIA:

Lucamaleonte è nato a Roma nel 1983, dove vive e lavora. Laureato all’Istituto Centrale per il Restauro, è attivo nel campo della StencilArt dal 2001.

È entrato a contatto con la street art realizzando stencil sui muri di Roma, approdando in poco tempo alla produzione di opere più elaborate dipinte su tela.

Ha sviluppato uno stile molto personale, ottenendo stencil elaborati a più livelli realizzando immagini con una resa quasi fotografica.

Ha partecipato, nel corso degli anni a diverse esposizioni sia in gallerie italiane, sia all’estero (Stati Uniti, Australia...), come il Can’s Festival di Londra nel 2008, Nix Krise a Berlino nel 2009, e nello stesso anno via Bricklane, a Londra e Your Kid Can’t Do This, in Australia; ha collaborato con il collettivo francese Stencil History X con il quale ha esposto in diverse città europee, come Berlino, Londra, Parigi e Barcellona.

In collaborazione con Sten e Lex, Lucamaleonte è impegnato anche nell’organizzazione, di eventi legati alla street art, come l’International Poster Art, mostra internazionale di poster, giunta ormai alla terza edizione.

Ha aperto nell’inverno del 2008 Off the Street, uno studio-galleria a Roma, nel quartiere di S.Lorenzo e sta attualmente lavorando per la realizzazione della mostra personale Urban Solitude in programma per l’aprile 2009 a Milano


SHOWS:
2009
Street Art Painting group show - Walldorf - Germany (23 aprile 2009)
Your kid can't do this - group show - Melbourne - Australia
Stencil Hystory X - Berlin - Germany
Nix Krise - group show - marzo 2009 - Berlin - Germany
Via Bricklane - group show - Bricklane gallery - London - Uk

2008
Urban painting - group show - Atrion - Carugate (nov 2008)
City Slang -the street comes to the gallery, (a cura di DCG e Micol di Veroli), Dorothy Circus Gallery, Roma (catalogo edito da DRAGO)
Can's Festival, (a cura di Tristan Manco), Leake St., London
International Poster Art 3, (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC atelier occupato, Roma
Scala Mercalli -Underground, (a cura di Gianluca Marziani), Auditorium, Roma
Scala Mercalli -Overground, (a cura di Gianluca Marziani), Auditorium, Roma
44+1 auto-ritratti, di Marina Alessi, Auditorium, Roma Kosmopolite Festival, Stencil History X (a cura di Samantha Longhi), Bagnolet, Parigi SHX Show, Foundation Gallery, Mulhouse, France STENCIL HISTORY X SHOW TOUR, Miscelanea Gallery, Barcelona


2007
Urban Victims, Temporary Love Shop, Roma
SELECTED CUTS-european edition, Higher Ground, Adelaide, Australia
Where is 107?, via Ortles, Milano
Lucamaleonte, Sten e Lex, tre street artist fotografati (a cura di Maria Teresa Capacchione), Festival Internazionale di Fotografia, San Lò, Roma.
Yo!! What Happened to Peace?, The House of Love and Dissent, Roma, catalogo
International Poster Art seconda edizione (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC Atelier Occupato, Roma.
The Skulls of Rome (a cura di Drago e WhyStyle), Becool store, Rome (catalogo)
URBAN ART AGENDA #1, Melbourne Design Festival, Shed 4, North Wharf, Victoria Habour, Docklands


2006
International Poster Art (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC Atelier Occupato, Roma.
Another Thing ad Enzimi (a cura di L. Lombardi), Spazio Bocca di Dama, Roma.
Street Art: Sten Lex Lucamaleonte (a cura di E. Giovagnoni), Galleria Vetrina Contemporanea, Roma.
Vincitore del concorso Opere Murarie (Sten, Lex, Lucamaleonte), indetto da Moving Gallery, per lo spazio Bocca di Dama, Roma.
Street Nature Show, Albuquerque, New Mexico.


2005
street sweeper, Firlefanz Gallery, New York.

2004
Illegal art show 1, Stazione Metro Cipro, Roma.
Illegal art show 2, Stazione Metro Monti Tiburtini, Roma.
freakquency, Studio 14, Roma.
Urban Act 1, Studio 14, Roma.
Urban Act 2, Studio 14, Roma.LUCAMALEONTE VS BANKSY - CANS FESTIVAL 2008 - LONDON

sabato 21 marzo 2009

YOUR KIDS CAN' T DO THIS - MELBOURNE - AUSTRALIA


Your Kid Can’t Do This - international stencil art exhibition featuring works by Orticanoodles, Vexta, Tesura, Deed, A1one, Lucamaleonte, Joshua Smith, Kirpy, Papermonster, John Koleszar, Haha, Czarnobyl, Penny, Soule, Snik, Adam5100, Eyeski, E.L.K., Jamin, Spizz, LECKOmio, Jef Aerosol, Byrd

Opening, Thursday 9 April, 6 pm onward
Famouswhendead Gallery Melbourne.

http://yourkidcantdothis.com/
http://www.famouswhendead.com.au/

giovedì 19 marzo 2009

CLAUDIO ETHOS - SOLO SHOW IN NEW YORK

ARTIST: CLAUDIO ETHOS (BRASIL)

Where: Christopher Henry Gallery
When: 03/19 - 04/12
Opening: 03/19 from 06:00 PM to 09:00 PM
Address: 127 Elizabeth Street, New York, New York, 10013
Cross Streets: Broome Street and Grand Street



lunedì 16 marzo 2009

ELTONO - "PUBBLICO" - SHOW IN MILAN

ARTIST: ELTONO
WEBSITE: WWW.ELTONO.COM
THIS WAS AN AMAZING SHOW AND THIS IS AN AMAZING VIDEO

READ FULL STORY HERE: http://www.eltono.com/interior/pubblico/


PUBBLICO - Eltono - Milano 2009 from Eltono on Vimeo.

The groundbreaking graphic interventions of the artist Eltono, French born and residing in Madrid, have attracted attention in cities all over the world. He leaves his marks between Scotland and Brazil. Derived from classical graffiti writing, Eltono has developed a unique form of abstract minimalism that has led to outdoor work for the Tate Modern in London, a sanctioned project on 150 doors in a Spanish Village, Gallery shows in 12 countries, the 2002 Liverpool Biennial, and Spanish Arco art fair.

With his own form of expression he defines and emphasizes gaps in public urban space. Eltono’s urban interventions are the result of a spontaneous reaction to confront the visual saturation of the urban space. Painting simple forms such as tuning forks, without an apparent message, is his way of countering the posters, advertising and signs that are imposed, almost with force, to the eyes of urban pedestrians. In this context, his paintings propose a kind of visual rest, they do not sell or order anything, they only exist in an aesthetic and composition proposal questioning mass communication. They are an open door to observation and free interpretation

LUCAMALEONTE - URBAN SOLITUDE - video

www.lucamaleonte.info

LUCAMALEONTE SU ARTSBLOG.IT

LUCAMALEONTE
URBAN SOLITUDE

2 - 3 - 4 APRILE 2009
SPAZIO ISARTE
CORSO CARIGALDI, 2 - Milano

opening: 2 aprile 2009 dalle ore 18.30 alle 21

SPAZIO ISARTE: COME ARRIVARE
Metro:MM 2 Lanza Piccolo Teatro, MM 1 Cairoli
Tram: 4, 12, 14 Lanza Piccolo Teatro
info:

Urbanpainting presenta URBAN SOLITUDE, la prima personale di Lucamaleonte, esponente di calibro internazionale della stencil art.


Lucamaleonte è nato a Roma nel 1983, dove vive e lavora. Laureato all’Istituto Centrale per il Restauro, è attivo nel campo della StencilArt dal 2001.
È entrato a contatto con la street art realizzando stencil sui muri di Roma, approdando in poco tempo alla produzione di opere più elaborate dipinte su tela.
Ha sviluppato uno stile molto personale, ottenendo stencil elaborati a più livelli realizzando immagini con una resa quasi fotografica.

Con Urban Solitude, Lucamaleonte porta in galleria tutta la “presenza scenica e coreografica” del panorama urbano, vissuto ed osservato in prima persona dallo stencil artist, e rielaborato attraverso la tecnica dello stencil.
Quello che emerge è un desolante ed al contempo intrigante paesaggio di solitudine e di chiusura, dove si percepisce forte “l’impossibilità di accedere alla vita che dietro si nasconde e trascorre”.

Giovedì 2 aprile alle ore 18:30, lo spazio Isarte sarà lo scenario dove Lucamaleonte esporrà i suoi lavori su tela, in parte già noti, perché esposti durante manifestazioni internazionali, in parte inediti, dipinti appositamente per Urban Solitude.


SHOWS:
2009
Your kid can't do this - group show - Canberra - Australia
Nix Krise - group show - march 2009 - Berlin - Germany
Via Bricklane - group show - Bricklane gallery - London - Uk

2008
Urban painting - group show - Atrion - Carugate (nov 2008)
City Slang -the street comes to the gallery, (a cura di DCG e Micol di Veroli), Dorothy Circus Gallery, Roma (catalogo edito da DRAGO)
Can's Festival, (a cura di Tristan Manco), Leake St., London
International Poster Art 3, (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC atelier occupato, Roma
Scala Mercalli -Underground, (a cura di Gianluca Marziani), Auditorium, Roma
Scala Mercalli -Overground, (a cura di Gianluca Marziani), Auditorium, Roma
44+1 auto-ritratti, di Marina Alessi, Auditorium, Roma Kosmopolite Festival, Stencil History X (a cura di Samantha Longhi), Bagnolet, Parigi SHX Show, Foundation Gallery, Mulhouse, France STENCIL HISTORY X SHOW TOUR, Miscelanea Gallery, Barcelona


2007
Urban Victims, Temporary Love Shop, Roma
SELECTED CUTS-european edition, Higher Ground, Adelaide, Australia
Where is 107?, via Ortles, Milano
Lucamaleonte, Sten e Lex, tre street artist fotografati (a cura di Maria Teresa Capacchione), Festival Internazionale di Fotografia, San Lò, Roma.
Yo!! What Happened to Peace?, The House of Love and Dissent, Roma, catalogo
International Poster Art seconda edizione (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC Atelier Occupato, Roma.
The Skulls of Rome (a cura di Drago e WhyStyle), Becool store, Rome (catalogo)
URBAN ART AGENDA #1, Melbourne Design Festival, Shed 4, North Wharf, Victoria Habour, Docklands


2006
International Poster Art (a cura di Sten, Lex, Lucamaleonte), ESC Atelier Occupato, Roma.
Another Thing ad Enzimi (a cura di L. Lombardi), Spazio Bocca di Dama, Roma.
Street Art: Sten Lex Lucamaleonte (a cura di E. Giovagnoni), Galleria Vetrina Contemporanea, Roma.
Vincitore del concorso Opere Murarie (Sten, Lex, Lucamaleonte), indetto da Moving Gallery, per lo spazio Bocca di Dama, Roma.
Street Nature Show, Albuquerque, New Mexico.


2005
street sweeper, Firlefanz Gallery, New York.

2004
Illegal art show 1, Stazione Metro Cipro, Roma.
Illegal art show 2, Stazione Metro Monti Tiburtini, Roma.
freakquency, Studio 14, Roma.
Urban Act 1, Studio 14, Roma.
Urban Act 2, Studio 14, Roma.

domenica 15 marzo 2009

MARVIN CRUSHLER FEAT. FRANCESCA WOODMAN


MARVIN CRUSHLER (RYAN SPRING)

"I am holed up in abandoned buildings in Dresden Germany doing a project on the photos of Francesca Woodman, it is entirely impossible to match the intensity of her figure and composition with a 2 dollar spray can and a crappy digital but the abandoned spaces and their poetic make the attempt worthwhile"
MORE HERE: http://www.flickr.com/photos/marvin_crushler/

STREET ART SWEET ART - TWO YEARS AGO

PADIGLIONE ARTE CONTEMPORANEA - MILANO - MARZO 2007
MY FAVORITE ARTWORK: MAMBO
MAMBO
STREET ART SWEET ART
7 MARZO 2007 - PAC - MILANO
http://www.flickr.com/photos/kilamdil/


STREET ART SWEET ART:
http://www.flickr.com/photos/kilamdil/sets/72157600272475947/

http://www.flickr.com/photos/urca/sets/72157594493804569/


ARTISTS LINE UP:
Abbominevole
Airone
Aris
Blu
Bo 130
Bros
Cano
Dado
Davide Atomo Tinelli
Dem
El Gatto
Erica il Cane
Eron
Ivan
Joys
KayOne
Led
Lucio Basik Bolognesi
Mambo
Microbo
Mr.WanyUes
Nais
Ozmo
Pao
Pho
Pus
Rae Martini
Rendo
Sea
Sonda
Teatro
Tv Boy

sabato 14 marzo 2009

M-CITY SOLO EXHIBITION - CRACOW - POLAND

M-CITY 226


CITY-UP

M-CITY
solo exhibition
12 march - 6 may 2009 / 20:00
BARAKA STREET
Plac Nowy / Warszauera
Cracow, Poland

WEBSITE: WWW.M-CITY.ORG

2009 M-CITY Trips &Events
London, Paris, Florence, Valencia, Moscow, Gdańsk, Insbruck, Bukarest, Montreal, Belgrad, Toruń ... and more


JEF AEROSOL - SOLO SHOW IN LILLE (FRANCE)

JEF AEROSOL
"Le poids de la crise" (the weigh of the crisis)...
collage + stencil / pochoir on paper
pasted up on canvas / marouflé sur toile
100 x 200 cm
COURTESY JEF AEROSOL


JEF AEROSOL :
des hauts et des bas ... (ups and downs...)
exposition personnelle / solo show
MORE PICS CLICK HERE

12 mars - 18 avril 2009
march 12th - april 18th, 2009

Galerie Raison d'Art
153 bis Bd Liberté
Lille - France

Tel : 00 33 (0)3 20 31 55 70
Ouvert du jeudi au samedi de 14 à 19h
Open thursday/saturday, 2 - 7 pm

www.raisondart.com

martedì 10 marzo 2009

LUCAMALEONTE (ITALY) - SOLO SHOW IN MILAN


LUCAMALEONTE - URBAN SOLITUDE
SOLO EXHIBITION
2 - 3 - 4 april 2009

OPENING: 2th april 2009 - 6.30 pm to 9.pm
3th april 2009 - 2 pm until 8 pm
4th april 2009 - 2 pm until 8 pm

LOCATION: SPAZIO ISARTE - CORSO GARIBALDI, 2 - Milano
www.lucamaleonte.info

INFO: URBANPAINTING@YMAIL.COM
POWERED BY WWW.URBANPAINTING.INFO

lunedì 9 marzo 2009

Outsiders Selection at Lazarides Newcastle

ANTONY MICALLEF

OUTSIDERS SELECTION, an exhibition of original paintings, prints and sculpture from Faile, Antony Micallef, Blu, Ian Francis, David Choe, JR, Conor Harrington, Paul Insect, Invader, Polly Morgan, Kelsey Brookes, Vhils, Jonathan Yeo, Herbert Baglione, Zevs, and more.

The private view takes place on Friday 6th March from 6pm-9pm at our Newcastle Gallery, 77 Quayside

PHOTOS BY WW.WALLKANDY.NET

http://www.flickr.com/photos/no-eyed-dear/sets/72157614621122855/

BLU: ANIMATION

BLU - LO SQUALO - BARCELONA

ARTIST: BLU
blog: http://www.worldwidewall.org/blu/
website: www.blublu.org









L.E.T. - ART TERRORIST

hand & spray paint.
ready to paste.

ARTIST: L.E.T (LES ENFANTS TERRIBLES)
FLICKR: http://www.flickr.com/photos/les-enfants-terribles

venerdì 6 marzo 2009

TVBOY - SOLO SHOW IN ROME - CO2 CONTEMPORARY ART

Photos by Valerio Corvelli
ARTIST :TV BOY

“Pop Remixes”
6 febbraio - 28 marzo 2009
WHERE: CO2 CONTEMPORARY ART - ROME
WEBSITE: http://www.thetvboy.com/tvboy/?p=781
PRESS: http://roma.repubblica.it/multimedia/home/4985043?ref=rephpsp5

giovedì 5 marzo 2009

BROS: RIP - RIPOSA IN PACE

"Rip", ovvero "Riposa in pace". Bros, artista milanese, ha voluto ricordare così Eluana Englaro
http://milano.repubblica.it/dettaglio/Eluana-sul-ponteggio-laddio-di-Bros/1588770

domenica 1 marzo 2009

BANKSY new stuff

BANKSY
Si è verificato un errore nel gadget